NEWS FEBBRAIO 2017

Il 21.02.2017 sarà una data indimenticabile per una docente della provincia di Foggia che, a seguito della procedura di Mobilità straordinaria del 2016, erroneamente era stata assegnata all’Ambito Emilia-Romagna 0017, ovvero a Ravenna. In quella data, infatti, è stato riconosciuto il suo diritto a far ritorno ai suoi affetti in provincia di Foggia, ai quali era stata sottratta per un evidente errore commesso dal Miur. La docente, vittima come tanti altri docenti neo-immessi in ruolo, del misterioso Algoritmo che ha gestito la Mobilità, si era affidata allo studio legale De Rogatis ed aveva presentato ricorso ex art. 700 c.p.c. per ottenere l’annullamento della procedura di Mobilità e la conseguente corretta assegnazione di un ambito nella provincia di Foggia. Ebbene, il Tribunale di Ravenna, all’esito di una procedura d’urgenza, ha totalmente sposato la tesi difensiva dello Studio Legale De Rogatis ed ha disposto l’immediata assegnazione dell’ambito Puglia 0014, disponendo peraltro una esemplare condanna del Miur alle spese legali…

Pin It on Pinterest